Cosa mangiare in Germania

Ed eccoci qui a riassumere la cosa più importante del nostro viaggio on the road: cosa mangiare in Germania?
Vi verrà in mente subito lo strudel, i canederli e la buffa parola Kartoffel per indicare le patate. Ma la cucina tedesca varia dalle Alpi fino al mare del Nord, dando origine a una serie di cucine regionali variegate e gustose.

Qui sotto trovate una carrellata dei piatti principali, quelli provati da noi e che cercano di includere i piatti principali di tutto il Paese. Ovviamente mancherà qualcosa, puoi sempre dare il tuo contributo nei commenti!

ANTIPASTO

La cucina tedesca non spicca per quel che riguarda gli antipasti o gli stuzzichini. La cucina tedesca è fatta da piatti abbondanti, non stuzzichini. Però potete iniziare un pasto con la Kartoffelsalat, che potete anche gustare come contorno. Si tratta di quello che potremmo tradurre con “insalata di patate”, pezzettini di patate bollite condite con aceto e spesso cipolla, cetriolini, maionese o salsa un mix di salsa yogurt e panna. Deliziosa!

PRIMI

In Italia, il piatto più famoso della cucina tedesca è sicuramente il canederlo (Knödel), una palla di pane raffermo con speck o spinaci o formaggio, solitamente serviti in brodo ma anche asciutti.
In Sassonia invece è tipica la Kartoffelsuppe, la zuppa di patate. Si tratta una crema di patate con dentro fettine di wurstel, è semplicemente spaziale!
Un altro grande classico primo tedesco sono gli spätzle, gnocchetti di farina e patate solitamente preparati con il formaggio o gli spinaci.

Spätzle

SECONDI

I secondi sono il piatto forte della Germania, soprattutto se sono a base di carne alla griglia o stufata.

Il più famoso è ovviamente lo Schweinhaxe, lo stinco di maiale, servito comunemente con un contorno di crauti.
In molte zone va alla grande anche il gulasch, ossia spezzatino con una deliziosa salsa da “pociare” col pane.
E come contorno? Patate, ovviamente! Arrosto, fritte o persino in Kartoffelknödel, un canederlo fatto di patate. Ma anche crauti e cetriolini o insalate miste.

Stnco con crauti e Kartoffelknödel

LE SALSICCE

Ogni città della Germania ha le sue salsicce e ogni salsiccia ha la sua caratteristica. Se dovete scegliere cosa mangiare in Germania sappiate che ci sono almeno 50 tipi di salsicce, non potete tirarvi indietro perchè ce n’è per tutti i gusti!
A Francoforte ci sono i Frankfurter che potremmo descrivere come i classici wurstel sottili e rosa chiaro, a Norimberga i Nürnberger sottili e corti, in Baviera i Weisswurst che sarebbe la salsiccia bianca, mentre a Berlino è famoso il Currywurst quindi salsiccia condita con una salsa al curry.

Bratwurst con crauti e patate

PANE

In Germania il pane e i prodotti lievitati sono molto buoni, li trovate nelle diffusissime Bäkerei, le panetterie. Oltre a mille tipologie di pane (con i semi, di zucca, con formaggio, dolce e salato), ricordiamo che il più famoso prodotto da forno tedesco è il brezel, un pane salato dalla forma particolare nato nei monasteri del nord Italia (NO, il brezel non è nato in Germania!). La sua forma doveva ricordare le mani di un monaco in preghiera e i tre buchi rimandavo alla Trinità.
I brezel li trovate classici con solo il sale sopra, ma anche con formaggio fuso sopra o con prosciutto e formaggio.

Brezel

DOLCI

Non sapremmo dire se in Germania ci sono più varietà di salsicce o di dolci… Ogni città ha la sua specialità, mentre lo strudel è diffuso ovunque e non ha bisogno di presentazioni.
Nella Foresta Nera la torta più nota è ovviamente la Schwarzwald (Foresta Nera), mentre a Lubecca è famosissimo il marzapane e a Dresda la torta Eierschecke di cui vi abbiamo già parlato in questo post.
Se andate in una Konditorei (pasticceria) non avrete che l’imbarazzo della scelta!

Donauwelle

un piatto tipico tedesco: il KEBAB

E sapete cosa vi risponde un tedesco se chiedete qual è il piatto nazionale tedesco? Il kebab!
Ebbene, pare che il kebab come lo conosciamo noi (panino con dentro carne e condimenti vari) sia stato inventato proprio a Berlino da immigrati turchi. Negli anni Cinquanta/Sessanta la Germania si stava lentamente riprendendo dopo la Seconda Guerra Mondiale, c’era molto lavoro ma poco personale per svolgerlo. Fu siglato così un accordo con la Turchia e molti partirono per andare a lavorare in Germania. Questo è il motivo per cui oggi la comunità turca è così numerosa e ben amalgamata tra la popolazione locale.

A proposito di panini: in un articolo che parla di cosa mangiare in Germania non si può non citare il Bratwurst, il famoso panino con la salsiccia!

Cibo turco in Germania

BIBITE

Bene, dopo aver visto cosa mangiare in Germania, passiamo alle bibite.
Ovviamente la bevanda principale in Germania è la birra! Non fermatevi a quelle commerciali ma in ogni città cercate di degustare le birre locali. Vi assicuriamo che ogni città, se non ogni paesino, ha la sua birreria del luogo.
Non sottovalutate però i vini, soprattutto quelli della Franconia, la Germania non è solo birra!

Radeberger – Birra di Dresda

IL CONSIGLIO DI LUI

In Germania non esiste la birra piccola, se ordinate una birra è sempre da mezzo litro. Se però ordinate un Maß vi porteranno un boccale da litro.

IL CONSIGLIO DI LEI

Non preoccupatevi della dieta durante un viaggio in Germania. Gustatevi tutto ciò che vi va e poi smaltite camminando alla scoperta di questo Paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.