Crea sito

Verona per tutti i gusti

Coloro che si aspettavano altri racconti del lontano Oriente oggi resteranno delusi, perchè vi vogliamo raccontare di quella che per noi è la città più bella del mondo: la nostra Verona.
Non vi parleremo di monumenti e tradizioni (magari ci sarà tempo un giorno…), ma degli eventi a cui consigliamo di partecipare. Ecco i nostri consigli.

VERONA PER I MUSICISTI
Imperdibile la stagione lirica all’Arena di Verona. Ogni anno dai primi di giugno per 3 mesi si alternano circa 5-6 opere. Il momento magico ed emozionante è quando, prima dell’inizio, tutto il pubblico sulle gradinate accende una candelina e l’Arena si riempie di mille fiammelle che accompagnano l’ouverture. Anche chi non ama la musica classica non può che restare affascinato dall’opera, anche se è sempre utile leggersi la trama prima o seguire diligentemente con il libretto come fa Daniele. Sono già online le date della stagione lirica 2017! L’Arena ospita inoltre numerosi concerti di musica moderna: Ligabue, Zucchero, i Kiss…sono tutti passati da lì! Se vi piace il jazz non perdete invece l’estate del Teatro Romano.

VERONA CON I BAMBINI
Consigliatissimo portare i vostri bambini al Tocatì, il Festival Internazionale dei Giochi in Strada che si svolge ogni anno verso metà settembre. Si può assistere a dimostrazioni di giochi popolari e molto spesso anche prendervi parte. Inoltre ogni anno c’è un Paese ospite; l’anno scorso è toccato alla Spagna e quest’anno alla Cina. Il Paese ospite si esibisce con balli, canti, giochi e tradizioni folkloristiche.

VERONA CON GLI AMICI
A questo proposito siamo molto indecisi tra due eventi da proporre. Il primo è il Carnevale, che a Verona trova il suo apice al Venerdi Gnocolar con la sfilata del Bacanal del Gnoco. Il secondo è il Vinitaly and the City, un’appendice della celeberrima fiera del vino che si svolge all’inizio di aprile (in concomitanza con la fiera ovviamente) nelle piazze del centro, con diversi stand dove poter degustare vini di tutta Italia e specialità gastronomiche. Magari ulteriori informazioni ve le daremo verso primavera…

VERONA IN FAMIGLIA
Ogni anno, da metà novembre fino a Natale a Verona ci sono i pittoreschi mercatini di Natale di Norimberga. Situati nella bellissima Piazza dei Signori e in Cortile Mercato Vecchio sono da visitare possibilmente durante la mattina di un giorno feriale, lontani dalla folla. Vale la pena provare qualche piatto della tradizione tedesca e riscaldarsi con un buon bicchiere di vin brulè. Non dimenticate di comprare qualche oggetto d’artigianato, alcuni sono davvero ricercati.

VERONA PER GLI INNAMORATI
La città di Giulietta e Romeo viene prevedibilmente invasa dai turisti il giorno di San Valentino. Nello stesso periodo viene organizzata “Verona in Love” al grido di “se ami qualcuno portalo a Verona”. Originale. Proprio. Durante questa manifestazione la città è invasa da cuori, spettacoli, eventi per coppie, offerte per coppie. Insomma, se amate davvero qualcuno portatelo a Verona in un altro periodo :p

Ovviamente la nostra città offre molto e molto di più, ma questi sono solo i principali eventi che ogni anno scandiscono le stagioni del centro storico.

L’EVENTO PREFERITO DI LUI
“Hostaria”, un evento che ogni tanto si ripropone, non ho ben capito con quale frequenza. Molte osterie, bar e cantine sociali si presentano con degustazioni itineranti. Il biglietto l’anno scorso costava 15€ e ci ha dato diritto a 5 bicchieri. Il mio consiglio? Andate verso orario di chiusura: alcuni hanno già finito il vino, altri vi riempiono il bicchiere per finirlo!

L’EVENTO PREFERITO DI LEI
La sfilata della Guggenmusik! Nemmeno io ho ben capito la frequenza di questa marcia musicale per le vie del centro, si svolge però nel periodo di carnevale (non di tutti gli anni) con gruppi provenienti da tutta Europa. Si balla per le strade che emanano un’energia pazzesca! E la gente si veste in modi assurdi! La parata si conclude poi all’interno dell’Arena. Da non perdere!